Mercato libero energia Ecco ora cosa cambia nelle bollette di Torino

Il passaggio dal mercato tutelato a quello libero per le bollette del gas è avvenuto il 10 gennaio tra dubbi e paure da parte dei cittadini italiani
e torinesi. Slitta al primo luglio invece il medesimo passaggio inerente le bollette della luce. Per cercare di fare un po’ di chiarezza, la società Iren, partecipata per il
18% dal Comune di Torino, è stata convocata a Palazzo Civico e durante la commissione è emerso che i torinesi a regime tutelato Iren sono
circa 100mila: circa la metà dei quali sono soggetti “vul – nerabili” e potranno quindi mantenere il loro operatore (mercato tutelato). In questa
categoria rientrano gli over 75, i beneficiari di bonus sociale, i tutelati dalla Legge 104 e chi è colpito da disagio fisico. Per gli altri 50mila
torinesi invece è d’obbligo il passaggio al mercato libero.
Continua